Morso da una vipera mentre taglia l’erba, anziano muore dopo 10 giorni di agonia

Morso da una vipera mentre taglia l’erba, un ottantenne di Sartiano di Novafeltria, in provincia di Rimini, è morto in ospedale. L’anziano è deceduto lunedì 5 settembre all’Ospedale “Sacra Famiglia” di Novafeltria: sabato 27 agosto era stato morso alla mano da un serpente velenoso mentre stava effettuando lavori di giardinaggio.

Dopo l’attacco, in poco tempo il veleno ha causato una reazione tale da fargli gonfiare l’intero braccio. Immediatamente è stato trasportato in Pronto Soccorso dai famigliari, il personale sanitario a seguito dei primi trattamenti d’urgenza ha rapidamente disposto il trasferimento in ambulanza all’Ospedale Infermi di Rimini.

Contattato anche il Centro Antiveleni di Pavia, l’antidoto è stato consegnato e somministrato qualche ora dopo.

Tuttavia, il morso della vipera ha determinato dopo l’arrivo in ospedale altre complicazioni, tra cui una polmonite che gli è stata fatale. Dopo una lunga battaglia con la vita durata dieci giorni, il pensionato è morto. (fanpage.it)