Muore d’infarto nella camera d’albergo al mare, scoperto dopo quattro giorni

Un turista di 51 anni è morto in una camera d’albergo a Sestri Levante, in Liguria. Era in vacanza e aveva preso una stanza in un hotel. Nessuno si è accorto della sua morte per giorni fino a quando i parenti non hanno contattato l’albergo chiedendo di controllare se fosse ancora ospite della struttura.

Giuseppe Bellotti, residente a Oulx, è morto per cause naturali, forse stroncato da un’infarto. Ma è rimasto almeno quattro giorni nella camera d’albergo che aveva affittato prima che i camerieri dell’albergo trovassero il corpo.

Se ne sono accorti solo quando la sorella, da Oulx ha telefonato, venerdì per chiedere notizie del fratello che non rispondeva al telefono da giorni.

A quel punto il personale dell’albergo è entrato nella stanza, con l’intervento dei vigili del fuoco e dei carabinieri, e ha scoperto il corpo. Sull’accaduto ora indagano i carabinieri. (Repubblica.it)