Nascondeva in casa 340 grammi di marijuana, 23enne arrestato

E’ stato arrestato dagli uomini del commissariato di Corigliano Rossano, A.M. di 23 anni, con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini dello spaccio. Il ragazzo era stato notato in una strada nella frazione di Schiavonea entrare all’interno di uno stabile.

Gli agenti sono intervenuti e lo hanno perquisito ma addosso non hanno trovato nulla. Lo stato di agitazione e l’insofferenza del giovane ha indotto però i poliziotti ad approfondire il controllo scoprendo che il ragazzo risiedeva all’interno dello stesso edificio.

Nel corso della perquisizione domiciliare, all’interno della camera da letto ed in alcune pertinenze in uso al 23enne, sono stati rinvenuti cinque involucri in cellophane contenenti marijuana, del peso complessivo di grammi 340, nonché una bilancia digitale perfettamente funzionante e varie buste per il confezionamento. Il giovane A.M. è stato posto ai domiciliari.