Nascondeva pistola clandestina nel ristorante, ai domiciliari 50enne

carabinieri-archivioUn ristoratore, M.P., di 50 anni, è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri a Cosenza per detenzione illegale di una pistola clandestina. La pistola calibro 7,65 con matricola cancellata era nascosta all’interno di un cassetto di un mobile del ristorante. I carabinieri hanno compiuto una perquisizione nell’esercizio commerciale ed hanno trovato l’arma sotto alcuni registri. Sequestrato anche un caricatore e sei proiettili.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.