Naturium celebra la Anty-Poverty Week

Un sostegno concreto al commercio equo e solidale, contro la povertà

Anti Poverty 2015In sintonia con la World Fair Trade Organization (Wfto) anche il progetto culturale Naturium celebra la Anti-Poverty Week (11-17 ottobre 2015). Un sostegno concreto al commercio equo e solidale, contro la povertà. Le iniziative di Naturium, progetto voluto da Giovanni Sgrò al fine di promuovere in Calabria una maggiore sensibilità sui temi dell’alimentazione sana, naturale, sostenibile per l’uomo e per l’ambiente, abbracciano tutta la settimana e coinvolgono i centri di Rende (Cs), Montepaone (Cz) e Satriano (Cz). Sarà messo a disposizione di tutti l’assortimento completo dei prodotti Altromercato: alimenti buoni e di qualità, radicati sul territorio, rispettosi delle identità e della sostenibilità, frutto di una scelta etica e sociale. Altromercato lavora ogni giorno da oltre 25 anni per la promozione e realizzazione di pratiche di economia solidale finalizzate a uno sviluppo sostenibile, al Sud come al Nord del Mondo. Fondata nel 1988, è la principale organizzazione di fair trade presente in Italia e tra le principali a livello internazionale. Lavora ogni giorno per continuare ad essere riferimento nella promozione e realizzazione di pratiche di economia solidale finalizzate a uno sviluppo sostenibile. Altromercato è un Consorzio, quindi una realtà collettiva. E’ composto da 117 cooperative e organizzazioni non-profit che promuovono e diffondono il commercio equo e solidale attraverso la gestione di circa 300 negozi “Botteghe Altromercato”, diffuse su tutto il territorio italiano. Garantisce l’importazione dei prodotti a prezzi equi per valorizzare i costi reali di lavorazione e permettere una retribuzione dignitosa del lavoro, assicura trasparenza nei rapporti di cooperazione e continuità nei rapporti commerciali, sostiene attivamente la coltivazione biologica e promuove progetti di auto-sviluppo sociale e ambientale. Con questo stesso spirito, dal 2010, lavora anche con piccole produzioni in Italia, per esempio con quelle realtà che operano in economie carcerarie, o sulle terre confiscate alla mafia e commercializza i prodotti nella linea Solidale Italiano Altromercato. Venerdì 16 ottobre 2015 alle ore 18.00 al Naturium di Rende, degustazione gratuita dei “Coloniali” di Altromercato: tè, tisane… e non solo! In più, per tutta la settimana, in tutti i centri Naturium, con 50 euro di acquisti, verrà dato in omaggio un bellissimo pallone da calcio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.