NBS Soverato Edil MC Costruzioni si aggiudica il derby con la SMAF Catanzaro

Seconda vittoria in campionato per il Nuovo Basket Soverato Edil MC Costruzioni, che tra le mura amiche del Palascoppa ha la meglio sulla Smaf Catanzaro per 74/53, nella gara valida per la sesta giornata d’andata del campionato di serie D.

Ottima la prova dei ragazzi di coach Pirillo, che davanti ad un rumoroso e caloroso pubblico si sono imposti sulla talentuosa e volenterosa compagine avversaria.

Lo starting five: Paoletti, Goglia, Riccio, Le Rose, Maida.

Partono forte i soveratesi, sia in attacco, con un ottima circolazione di palla e scelte giuste al tiro, sia in difesa, tra palloni rubati e marcature attentissime, specie sul lungo Foure (costretto a spendere nel giro di poco due falli) e sul forte Sipovac, letale al tiro (18 punti il suo bottino finale). Il gioco espresso e la grande applicazione tattica, consentono al Nuovo Basket Soverato di chiudere il primo quarto sul punteggio di 20/12.

Nel secondo periodo, prime rotazioni per i ragazzi di coach Pirillo. Sul parquet si vedono, a turno, Citraro, Callipari, Rotundo e Lupica, pronti a dare il loro contributo al match. Soverato è ancora spietata in attacco e le bombe di Maida, Citraro, nonché un importantissimo gioco da tre punti di Riccio, oltre alla solita concentrazione difensiva, consentono ai locali di chiudere il secondo periodo in vantaggio per 40/21.

Nel terzo e nel quarto quarto c’è spazio per Romeo, Lorenzo Tuccio e Longino, ma il tema tattico del match non cambia, con Soverato attenta a gestire il vantaggio, a fronte del tentativo della Smaf di rientrare in partita alzando i ritmi di gioco, e pronta a colpire in contropiede. Al suono della sirena del quarto quarto, il tabellone recita 74/53 per Soverato. Una vittoria netta, che non può non far bene al morale dei ragazzi, dando buoni spunti su cui lavorare nel costante percorso di crescita intrapreso insieme al coach Pirillo.

Il tabellino:

NBS Edil MC Costruzioni Soverato: Paoletti 7, Goglia 7, Riccio 6, Maida 21, Callipari 8, Citraro 9, Romeo 2, Le Rose 10, Lupica 4, Longino, Lorenzo Tuccio, Rotundo. Coach Pirillo

SMAF: Basile 8, Corradino 8, Chiarella, Giovannini, Manasia, Mazzocca, Pullano G. 6, Guarnieri 7, Foure 2, Sipovac 18, Malvaso 2, Giglio 2. All. Parentela