‘Ndrangheta – Arrestati quattro imprenditori

Avrebbero tratto enormi profitti illegali contando sull’appoggio delle cosche. Il denaro sarebbe stato riciclato in fiorenti attività commerciali.

Questa la tesi con cui la Direzione Distrettuale Antimafia ha disposto il fermo di alcuni noti imprenditori del capoluogo reggino contestando le accuse, a vario titolo, di associazione mafiosa, intestazione fittizia di beni e autoriciclaggio.

Stamani all’alba è scattato il blitz: una maxi operazione che ha visto impegnati oltre un centinaio di carabinieri appartenenti al Comando Provinciale del capoluogo che hanno eseguito il provvedimento nei confronti degli imprenditori che sono ritenuti affiliati alla ‘ndrangheta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.