‘Ndrangheta – Blitz contro esponenti cosca, 21 misure cautelari

Sono state eseguite, dalla prima mattinata, 21 misure cautelari nei confronti di esponenti di una cosca di ‘ndrangheta e di un’organizzazione dedita al traffico di sostanza stupefacenti, operanti a Cosenza.

I militari del Comando Provinciale Carabinieri di Cosenza hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP di Catanzaro su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 21 persone ritenute appartenenti a due diversi gruppi criminali, espressione della storica consorteria mafiosa “Perna-Pranno”, ritenuti responsabili, a vario titolo, di “associazione di tipo mafioso”, ”associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti”, “tentata estorsione”, “detenzione e porto illegale di armi da fuoco”, “lesioni personali”, “ricettazione” e “furto”.

I dettagli dell’operazione verranno comunicati nel corso di una conferenza stampa che si terrà al Comando Legione Carabinieri di Catanzaro, con il Procuratore Capo Nicola Gratteri, il Procuratore Aggiunto Vincenzo Capomolla e i vertici del Comando Provinciale Carabinieri di Cosenza.