‘Ndrangheta, blitz dei Ros in diverse regioni: 4 fermi per omicidio

I carabinieri del Ros, con il supporto in fase esecutiva dei comandi provinciali di Ancona, Reggio Calabria, Catanzaro, Brescia, Napoli, Torino, Pesaro, Vibo Valentia e del Gruppo intervento speciale (Gis), stanno eseguendo due provvedimenti di fermo emessi dalle Dda di Ancona e Reggio Calabria.

Destinatari dei provvedimenti sono quattro soggetti indiziati di partecipazione ad associazione di tipo mafioso, omicidio e detenzione illegale di armi, reati questi ultimi aggravati dall’aver commesso il fatto al fine di agevolare l’associazione di tipo mafioso denominata ‘ndrangheta.

I dettagli delle due operazioni verranno forniti nel corso di due conferenze stampa in programma alle 11 nella biblioteca del Tribunale di Ancona e al Comando provinciale carabinieri di Reggio Calabria.