‘Ndrangheta – Dda: “da ufficiale Carabinieri notizie riservate a Pittelli”

Anche un cancelliere e un colonnello dei Carabinieri sono stati arrestati nell’operazione di oggi contro la ‘ndrangheta. Lo ha reso noto il procuratore capo Nicola Gratteri, in conferenza stampa. L’ufficiale, in particolare, secondo l’accusa, forniva notizie riservate a Giancarlo Pittelli, l’avvocato ex parlamentare finito in carcere nell’ambito del blitz.

Si tratta del colonnello Giorgio Naselli, comandante provinciale dell’Arma di Teramo, in passato a capo del reparto operativo del comando provinciale dei Carabinieri di Catanzaro. Naselli, su richiesta telefonica di Pittelli, si sarebbe interessato alla vicenda di un imprenditore di Pioltello (Mi), fornendogli notizie riservate sulle indagini. I fatti contestati risalgono al febbraio 2018. Naselli avrebbe anche rivelato a Pittelli l’esistenza di un’indagine della Guardia di Finanza su un altro imprenditore.