Negativo il tampone del passeggero isolato ieri su un treno in Calabria

Non è positivo al coronavirus ed è già tornato a casa il settantenne che ieri pomeriggio, mentre si trovava sul treno regionale Napoli – Paola, con sintomi sospetti quali febbre alta e tosse, aveva portato il capotreno a far scattare il protocollo di emergenza previsto per tutti i passeggeri con sintomi sospetti che utilizzano i mezzi di trasporto pubblico.

L’uomo, dopo essere stato isolato e sottoposto a tampone, era stato ricoverato all’Annuniziata di Cosenza dove è stato sottoposto ad una Tac che aveva escluso un’eventuale polmonite.

L’esito del tampone ha dato la conferma che l’uomo è negativo al coronavirus. Il settantenne è stato così dimesso dall’Annunziata.