Negozio e pasticceria abusivi, scattano multe e denunce

Ancora controlli nel Crotonese da parte del personale della divisione Pasi della Questura, con la collaborazione del Sian dell’Asp di Crotone.

Durante un controllo in un negozio di generi alimenterai, gli agenti hanno accertato l’assenza della licenza amministrativa. La titolare è stata invitata a presentarsi in Questura, dove è stata multata.

Il personale ha inoltre segnalato l’episodio al sindaco per i provvedimenti di competenza mentre il Sian ha inoltre disposto la chiusura dell’attività per la mancanza di scia sanitaria e dei minimi requisiti di carattere igienico/sanitario.

Nel corso di un appostamento, gli agenti hanno scoperto che due coniugi esercitavano l’attività di vendita di prodotti di pasticceria all’interno della propria abitazione.

Durante il controllo la coppia ha inoltre opposto resistenza per impedire l’ingresso. È quindi emerso che l’attività svolta era essere priva di ogni autorizzazione.

Da qui la multa di 5.164 euro e la segnalazione al Sindaco di Roccabernarda per i provvedimenti di competenza. I coniugi inoltre, sono stati denunciati per resistenza a Pubblico Ufficiale e interruzione di pubblico servizio.