Neonata muore in ospedale, Procura apre inchiesta

La Procura di Cosenza ha aperto un’inchiesta sulla morte di una neonata, avvenuta ieri sera all’ospedale di Cosenza, a 48 ore dalla nascita. La magistratura ha disposto il sequestro della salma e della relativa cartella clinica, in attesa dell’autopsia. I genitori della piccola, una coppia di Acri (CS), hanno sporto denuncia contro i sanitari dell’ospedale. Questa mattina, la direzione dell’Azienda ospedaliera aveva diffuso un comunicato nel quale affermava di essere rammaricata per l’accaduto, pur nella convinzione che la morte fosse inevitabile per le condizioni della neonata, che sarebbe stata affetta da gravi problemi respiratori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.