Neonato muore subito dopo il parto, la Procura apre inchiesta

Un neonato è deceduto stamani subito dopo il parto nella divisione di ginecologia degli “Ospedali Riuniti” di Reggio Calabria. Secondo quanto appreso, sono stati i parenti della puerpera a denunciare il caso alla Polizia di Stato che è intervenuta per i primi rilievi del caso.
La procura di Reggio Calabria ha già avviato un’inchiesta coordinata dal procuratore facente funzioni Gaetano Paci e dal pm Marco Lojodice.

I magistrati hanno disposto il sequestro della cartella clinica e l’autopsia sul neonato che sarà eseguita domani. Il reparto di Ostetricia e Ginecologia dei “Riuniti”, nel recente passato era finito in una indagine della Procura distrettuale antimafia nell’ambito dell’inchiesta ‘Malasanitas’ per una serie di episodi di illegalità e di falsificazioni di documenti prodotti da alcuni operatori del reparto, per camuffare le responsabilità a seguito di alcuni decessi e di lesioni gravissime a carico di neonati e partorienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.