New York Times: “La Calabria è la meta preferita dopo le Maldive”

Il riscatto della Calabria che, secondo il New York Times, è la migliore meta italiana subito dopo le Maldive. Un lembo di terra tra i più malandati d’Europa ma con la fortuna di essere benedetto da madre natura. La sezione viaggi del giornale americano ha inserito proprio la Calabria prima di Belize, Kenya e Nepal, tra i 52 luoghi consigliati per le vacanze estive.

A fare la differenza sono tanti aspetti: “quante tradizioni felici, alcuni dei migliori prodotti gastronomici italiani”, ma anche il mare spettacolare che può affacciare sia sul Tirreno che sullo Jonio, la cultura millenaria che si respira e i premi nei percorsi d’arte, storia, sport e natura.

Uno fra tanti la premiata ciclovia dei Parchi della Calabria (Oscar italiano del cicloturismo 2021), una green road che attraversa l’intera dorsale appenninica della Regione, da Laino Borgo a Reggio. Tragitto in Bike, ma non solo: deviando verso le montagne si può trekking, birdwatching in oasi che ospitano aironi, germani reali, falchi pescatori, cormorani.

Tornando verso il mare il New York Times si sbizzarrisce ed elenca una serie di veri e propri paradisi naturali: Pizzo, la Costa degli Dei (Tropea, Capo Vaticano, Parghelia e Zambrone) sono luoghi dove trascorrere ore in vacanza o gustare tartufi, gelati e caffè in totale relax. Presente tutto l’anno è invece la ‘nduja di Spilinga, famosa in tutto il mondo, così come il peperoncino calabrese. Le località, inoltre, si trovano in un punto strategico ed offrono la possibilità di spostarsi anche alle Isole Eolie.

A meritare però una visita speciale è Reggio Calabria, “forse la città meno turistica del Meridione eppure piena di storia. Racconto molto bene nelle sale del museo archeologico della Magna Grecia, uno dei più interessanti d’Italia. E’ qui che si incontrano i Bronzi di Riace. Loro due, anche visitatori della Calabria, antichi e misteriosi, magnifici, ne sono diventati il simbolo”.

Insomma, se la Calabria è la Regione meno “applaudita” d’Italia c’è chi all’estero riconosce le sue bellezze e la incorona tra le mete più belle al mondo da visitare. (StrettoWeb.com)