Niente traghettamento in Sicilia per il treno proveniente da Roma: fermato a Villa San Giovanni

Niente traghettamento in Sicilia per il treno Inter City Roma – Sicilia n. 723 di oggi. Il convoglio è stato fermato a Villa San Giovanni e non è stato consentito l’attraversamento dello Stretto. Anche il ritorno di domani è stato soppresso. Lo comunica la Uil Trasporti, secondo la quale “ci risulta che il Ministero dei Trasporti stia valutando la soppressione completa”.

“Avevamo detto come UIltrasporti che quel treno nonostante le disposizioni rappresentava una bomba sanitaria per le troppe fermate intermedie che rendevano impossibile adeguati controlli. Se il Ministero agirà come sembra cancellando anche temporaneamente il servizio avremo ristretto i fronti da controllare in questa emergenza e tutelato i lavoratori ancora troppo esposti”, dice la Uil Trasporti.

Sul treno soppresso a Villa c’erano 62 viaggiatori diretti Sicilia che probabilmente sbarcheranno con i mezzi Blu Jet.