Non rispetta norme anticovid, sindaco calabrese sanzionato dai carabinieri

Il sindaco di Frascineto, Angelo Catapano, nelle scorse ore, è stato sanzionato dai carabinieri dopo essere stato “pizzicato” a sorseggiare l’aperitivo in un bar situato a poca distanza dal palazzo municipale.

Il primo cittadino era in compagnia di altre persone che hanno ricevuto lo stesso trattamento in aggiunta al titolare del bar che è stato anch’esso sanzionato per la violazione delle norme anti Covid che regolamentano la somministrazione di bevande e alimenti negli esercizi pubblici in zona arancione.

I militari dell’Arma, impegnati nelle operazioni di controllo del territorio e in particolare proprio nel contrasto a comportamenti in violazione delle disposizioni anti Covid, hanno notato la presenza di diverse persone che consumavano bevande senza rispettare le disposizioni vigenti.

In virtù delle norme in vigore i carabinieri hanno anche provveduto, in aggiunta alle sanzioni personali, a disporre la chiusura del bar per cinque giorni.