Nota dei “Ragazzi per Petrizzi”

imageCari Petrizzesi,

Dopo L’esclusione della lista “ragazzi per Petrizzi” , sentenziata dal TAR della Calabria in data 11/05/2016, per un cavillo burocratico sulle autentiche di tre dei nostri candidati, volevamo informare tutta la cittadinanza Petrizzese delle scelte politiche che questo gruppo ha affrontato negli ultimi giorni.

La nostra lista, Ragazzi per Petrizzi , anche se non parteciperà alla competizione elettorale del prossimo 5 Giugno 2016 ha deciso, dopo alcuni incontri con esponenti della lista “Amare Petrizzi” e dopo aver trovato tanti punti in comune sul programma amministrativo, di continuare questa competizione elettorale appoggiando la lista “Amare Petrizzi” e contribuire alla vittoria di quest’ultima, anche se va precisato che indipendentemente dall’esclusione della nostra lista già ci stava la volontà di entrambi i gruppi di collaborare in un’amministrazione per Petrizzi che fosse quanto più ampia e quanto più plurale possibile, così da rompere finalmente quegli schemi che hanno recluso Petrizzi e la politica Petrizzese ad oltre un ventennio di sfide tra due schieramenti, che tutto facevano “a nostro avviso” tranne che pensare al bene del nostro piccolo paesino, da questo punto fondamentale nasceva l’idea e quindi la creazione di un’amministrazione unica con tutte le sue differenze interne sia di età che di idee e questa sfida per il futuro ci ha stimolato molto anche perché credevamo che chi ci ha governato fino ad oggi fosse un gruppo cinico e chiuso ai cambiamenti e alle idee dei Giovani Petrizzesi, invece con grande stupore e soddisfazione abbiamo constatato, anche grazie alle intense discussioni che abbiamo affrontato con questa compagine politica in quest’ultimo periodo, che Petrizzi era pronto a questo cambiamento radicale ecco perché era nata la lista “Ragazzi per Petrizzi”.

Oggi alla luce di quanto accaduto a livello burocratico questo gruppo si pone L’obbiettivo arduo di scongiurare L’avvento imminente a Petrizzi di un anno di commissariamento prefettizio che ha solo come principio quello di far quadrare i conti delle casse comunali aumentando così la spesa pubblica, e facendo così cadere ancora una volta Petrizzi nella classifica Calabrese dei comuni commissariati! Quindi, per quanto ribadito fino ad ora, lanciamo un grande appello ai cittadini e alle cittadine Petrizzesi di non astenersi dalle urne Domenica 5 Giugno 2016 e di andare a votare in massa anche con la garanzia che la prossima amministrazione Comunale non si pone in continuità con i precedenti anni per due motivi fondamentali:

–  I nuovi inserimenti di persone che hanno grandi idee e voglia di fare nella lista “Amare Petrizzi” ;

– La nostra presenza costante al fianco di quest’ultimi per garantire lo svolgimento anche del nostro programma amministrativo che porterà equità sociale, grande innovazione e cambiamento per la nostra amata Petrizzi!

Servello Maria Rosaria

lista “Ragazzi per Petrizzi”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.