Nota del circolo territoriale Basso-Ionio di Fratelli d’Italia

Antonio Corasaniti, responsabile territoriale dei comuni del Basso-Ionio di Fratelli d’Italia, di ritorno dal congresso nazionale del partito tenutosi a Trieste nei giorni 2 e 3 u.s. esprime la sua soddisfazione per i risultati raggiunti e fissa i prossimi obiettivi.

A nome di tutto il circolo territoriale Basso-Ionio di Fratelli d’Italia spiega come risulti d’obbligo, e allo stesso tempo estremamente doveroso, considerare il risultato raggiunto non come un traguardo, ma come punto di partenza affinché il lavoro svolto sinora coinvolga sempre più soggetti nel nostro territorio disposti a dare il loro contributo per la crescita del partito nel territorio del Basso-Ionio.

“La crescita di Fratelli d’Italia nel territorio e la nomina di ben 8 delegati al congresso Nazionale su 30 concessi alla provincia di Catanzaro” – afferma Corasaniti – “sono frutto dell’impegno e del lavoro fin qui svolto da tutti i soggetti coinvolti in questo progetto di sinergia fra i comuni dell’area del basso-ionio che hanno la ferma convinzione di superare le inutili “beghe di paese” e ampliare l’orizzonte dell’azione politica.”

Continua poi annunciando l’elezione di Marrapodi del circolo di Soverato a delegato all’assemblea nazionale di Fratelli d’Italia e conclude ringraziando il coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia  Rosario Aversa per il supporto ricevuto e annunciando la nomina nei prossimi giorni, di nuovi responsabili cittadini del circolo Basso-Ionio Fratelli d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.