Nota del coordinamento gruppo politico Nuova Borgia

Nuova Borgia guarda lontano e guarda soprattutto al futuro del paese consapevole del fatto di essere una forza che segue e si fa carico di tante problematiche riguardanti la nostra cittadina, nasce ad Ottobre 2015 da un sondaggio pubblico su un ventaglio di dieci nomi proposto a tutti su piattaforma social, successivamente nel Dicembre dello stesso anno viene costituito il gruppo consiliare.
Da sempre sono stati portati avanti valori di giustizia e lealtà, da sempre si persegue la trasparenza a garanzia di tutti, amici e non (politicamente parlando).

Il nucleo storico di Nuova Borgia nasce dalla lotta alla discarica di battaglina ed ha sempre collaborato con lealtà e spirito di sacrificio fianco a fianco all’associazione Borgia Civiltà e Progresso in un percorso che ha visto la tutela dell’interesse collettivo al primo posto, portando avanti tante battaglie, alcune su tutte quella dei rifiuti, dell’acqua pubblica, dei dossi, del rimborso sul canone della depurazione, restituito ai cittadini dopo anni di pagamenti ingiustificati.
Mai sono state portate avanti “guerre ad personam”, anzi basta andare a rileggere la storia di questo paese negli ultimi dieci anni per vedere che Nuova Borgia ha rivolto le sue battaglie ad un sistema senza fare sconti a nessuno, ma soltanto ai gestori degli interessi collettivi, a differenza dei torti subìti, quelli si, quelli sono stati personali.

Mai sono stati messi al centro dei pensieri posti di potere, per il semplice fatto che nessuno ne ha potuto e ne voluto garantirne, sono stati creati spazi, cercando di coinvolgere e rimanendo sempre un contenitore apartitico, aperto a uomini e donne di buona volontà, sia di destra che di sinistra, diversamente verrebbe meno ogni principio, l’unica richiesta ad oggi è stata soltanto la correttezza.
Nuova Borgia rivendica l’essere apartitica perchè si tratta di un movimento aperto con tante realtà politiche che non ha per scelta una caratterizzazione partitica, questo ha permesso in questi anni ogni tipo di interlocuzione aprendo porte e finestre come già detto a uomini e donne…

Ogni tornata elettorale è una sfida per qualsiasi comunità, il gruppo non intende minimamente rinnegare nessuno, anzi ringrazia chiunque abbia dato un contributo al progetto, anche esprimendo soltanto il proprio voto, sul resto ci sarebbero tanti passaggi da fare ma non è nostro stile far splendere Nuova Borgia infangando altri, a noi piace raccontare le nostre tante battaglie… quelle già fatte, quelle in essere e le tante che saranno avviate.

Nuova Borgia guarda lontano, con la forza del gruppo storico e con il sostegno dei nuovi entrati, guarda ad un sogno che soltanto serrando le fila può portare avanti senza alcun ostacolo, un sogno chiamato cambiamento, quel cambiamento di una comunità che per fin troppo tempo ha dovuto subire soprusi grazie all’indifferenza e all’opportunismo che oggi sono di consuetudine.
Oggi il gruppo rafforza la propria presenza e la propria spinta che vede e vedrà Nuova Borgia protagonista oggi e negli anni che verranno, con buona pace per alcuni… Perché Nuova Borgia non è un business ma coraggio, lealtà e futuro!

Il coordinamento
Giuseppe Burdino
Salvatore Sestito
Mario Ferragina