Nubifragio a Catanzaro, diversi gli interventi di messa in sicurezza del territorio

Per far fronte ad eventuali situazioni di pericolo causate dal nubifragio che si è abbattuto sulla città nel pomeriggio, il sindaco Sergio Abramo ha attivato immediatamente il settore gestione del territorio per monitorare ogni possibile criticità.

I dipendenti del settore, coordinati dal dirigente Guido Bisceglia, sono intervenuti provvedendo a mettere in sicurezza alcune aree della zona di Janò, via Corrado Alvaro, via Stretto Antico nel rione Fortuna, a Cava, in prossimità del torrente Castaci, in contrada Santa Domenica, in via Fares e via Siciliani e nel quartiere Santa Maria.

Dopo il nubifragio, due squadre di operai hanno provveduto a ricontrollare che tutti i “chiusini” della rete fognaria fossero ricollocati nella propria sede. L’attività di verifica e controllo continuerà durante tutta la notte. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.