Nuova ordinanza a Catanzaro, vietata ogni attività motoria comprese passeggiate

Il sindaco Sergio Abramo, per aumentare ulteriormente l’incisività delle misure finalizzate al contenimento della diffusione del coronavirus, ha firmato una nuova ordinanza che dispone il divieto per ogni sport individuale all’aperto e la circolazione pedonale finalizzata a passeggiatee attività motorie/sportive sotto qualsiasi forma lungo marciapiedi e strade di tutto il territorio comunale, compresa la pineta di Giovino.

“Sia personalmente che tramite numerose segnalazioni – ha detto Abramo – ho riscontrato che, a fronte di molte persone che stanno rispettando le prescrizioni e i divieti, molti altri non lo stanno facendo. Per questo mi è sembrato doveroso firmare questa ordinanza che ferma lo sport individuale negli spazi aperti, impone il divieto di passeggiare e, di fatto, chiude la pineta di Giovino. Non sono consentiti assembramenti per nessun motivo e in nessuna parte della città. Non è un momento facile per nessuno di noi, ma rimanere a casa non è una scelta, è un obbligo dettato dalla responsabilità nei propri confronti e nei riguardi degli altri”.

In base all’ordinanza è consentito il passeggio degli animali, in prossimità della propria abitazione, per il tempo strettamente necessario alle esigenze fisiologiche.