Nuovo caso di contagio da coronavirus registrato in Calabria

L’Amministrazione comunale di Rogliano, in provincia di Cosenza, attraverso la pagina social ufficiale “informa che è stato riscontrato un nuovo caso di positività Covid, definito di ‘debole entità’, su un cittadino di Rogliano. L’intero nucleo familiare, è stato posto in quarantena obbligatoria”.

Il Sindaco – precisa il post – “ricevute le comunicazioni ufficiali dell’Asp sull’esito del tampone al quale il soggetto è stato sottoposto, ha subito provveduto ad emettere ordinanza di ‘misure restrittive di quarantena obbligatoria con sorveglianza sanitaria attiva’ per l’intero nucleo familiare. Inoltre, ha sollecitato il tracciamento di eventuali contatti del soggetto con parenti e conoscenti”.

Il sindaco, Giovanni Altomare, comunque, rassicura: ”La situazione è sotto il più assoluto controllo. Non c’è motivo alcuno per farsi prendere da apprensioni. Tuttavia, ancora una volta, ribadisco la massima prudenza continuando ad osservare tutte le prescrizioni del caso. Mascherine e distanziamento individuale devono essere indicazioni di sicurezza che ciascuno di noi deve seguire con il massimo scrupolo. Nessuno di noi abbassi la guardia”- ha concluso il sindaco Altomare.