Nuovo sbarco di migranti in Calabria, arrivati in 60 a bordo di una barca a vela

Ancora uno sbarco in provincia di Reggio Calabria: questa mattina l’ennesima imbarcazione è stata individuata a largo di Motta San Giovanni, nel largo dello stretto.

Anche in questo caso, si tratta di 60 persone di nazionalità iraniana ed irachena, a bordo di una barca a vela che procedeva alla deriva.

Individuata dalla Guardia Costiera a largo di Lazzaro, il natante è stato raggiunto e trainato fino nel porto cittadino. I migranti, una volta ultimati i controlli anti-covid e sanitari, saranno smistati nei vari centri di accoglienza regionali.