Nuovo sbarco in Calabria, arrivati in 65

Nuovo sbarco di migranti a Crotone, l’ottavo dall’inizio del mese. Stamani sono arrivate 65 persone, tra le quali alcune donne – una incinta – e diversi minori accompagnati.

Di questi, 51 migranti sono stati intercettati e scortati fino al porto dalla Guardia di finanza, mentre 14 stati intercettati e bloccati da personale della Questura, nel tentativo di fuggire dall’imbarcazione madre.

Diverse le etnie dei migranti: siriana, irachena e iraniana. In porto hanno operato polizia – con personale dell’Ufficio Immigrazione, della Squadra mobile e della Scientifica – Guardia di finanza, Capitaneria di porto e Croce rossa.

Dopo un primo screening sanitario in porto e la prima identificazione, i migranti sono stati trasferiti da personale della Questura nel Regional Hub “S. Anna” di Isola Capo Rizzuto. La Guardia di finanza sta svolgendo accertamenti circa la posizione di alcuni soggetti, ritenuti gli scafisti degli sbarchi.