Nuovo singolo in uscita per il cantautore calabrese Clemente


Dal 13 Dicembre sarà disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming musicali il nuovo singolo del Cantautore calabrese Clemente. Una canzone che si appoggia su un bellissimo pianoforte una melodia di stampo assolutamente cantautoriale che non delude il suo pubblico: la forza è ovviamente tutta nel testo però.

Un preghiera laica che prega per tutti, vincitori e vinti, che passa vicino alla retorica senza mai toccarla. “Mi ricordo che mia madre, che era leggermente miope, quando cercava qualcosa per casa e non riusciva a trovarla, magari cercava per tre ore qualcosa che stava sotto i suoi occhi; e quando la trovava diceva: ‘Santa Lucia, Santa Lucia, non l’avevo vista!; è un modo di dire, e la canzone scatta da li, uno che non trova cose evidenti. Santa Lucia è la santa dei ciechi, lo sanno tutti, e questa è una canzone per quelli che non vedono una canzone che chiede protezione per tutti i disperati per tutti i naufraghi di Dio”.

“Per tutti quelli che non vogliono vedere perché hanno gli occhiali appannati il cuore sotto sale che non sentono più empatia per nessuno. Santa Lucia è preghiera breve, di altissima di compassione e coraggio, di fronte a un mondo che non dà scampo né a chi non può reggerlo, né a chi può reggerlo; è lucida considerazione dell’universo mediocre e difensivo in cui ci siamo cacciati, senza possibilità di contrastarlo più” .

“Santa Lucia è stata scritta al pianoforte in una solitaria notte d’estate, ne è venuta fuori una melodia toccante rifulgente suonata, in modo struggente che spero coinvolga ed emozioni chi ascolta .”