Oltre 200 presenze per “La Grangia e i borghi panoramici di Montauro e Gasperina”

Grande successo con oltre 200 presenze ha avuto la manifestazione “La Grangia e i borghi panoramici di Montauro e Gasperina”, che si è svolta domenica 24 marzo, organizzata dall’associazione Asd Calabria Fitwalking gruppo di Soverato capitanata da Francesco Cuteri e dal Direttore del Teatro del Grillo Claudio Rombolà. Attraverso una camminata aperta a tutti, è stato possibile far conoscere i borghi di Gasperina e Montauro con le loro bellezze storico-paesaggistiche.

Partendo dal Santuario della Madonna dei Termini di Gasperina, dove i partecipanti hanno potuto godere della spettacolare vista sul golfo di Squillace, si è proseguiti, per le vie di Gasperina guidati da Giovanni Lupica, presidente dell’associazione il Sotterraneo e da Francesco Agresta.

Dopo aver visitato la Chiesa di Santa Caterina, e aver visto i portali di Palazzo Pavone e Palazzo Spadea-Manni, attraverso la via dei Mulini si è giunti all’antica Fontana Vrisi, dove i partecipanti hanno fatto una breve sosta allietati dalla musica etnica dei ragazzi del Sotterraneo. Giunti alla monumentale Grangia di Sant’Anna, i partecipanti sono stati accolti dai Sindaci di Montauro e Gasperina e dall’archeologa Chiara Raimondo che ha illustrato in maniera brillante la storia di questa imponente costruzione.

Proseguendo per Montauro i partecipanti, guidati dalla Dott.ssa Raimondo, hanno potuto vedere il portale di Palazzo Barberi e la Chiesa-Fortezza di San Pantaleone. La giornata si è conclusa a Palazzo Zizzi dove è stato possibile degustare i prodotti locali laboriosamente preparati dalle signore montauresi.

Il rientro al Santuario della Madonna dei Termini è stato agevolato dal servizio navetta messo a disposizione per tutti i partecipanti dal Sindaco di Gasperina a chiusura del percorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.