Omicidio-suicidio a Catanzaro, domani le autopsie

ambulanza_okSarà effettuata domani l’autopsia sui corpi del 50enne Andrea Zingone e di sua madre, Fermina Gagliardi, di 79 anni. L’uomo dopo aver ucciso la madre a coltellate si è suicidato lanciandosi dal quinto piano del palazzo dove viveva. Da un primo esame esterno sul cadavere della anziana si ipotizza che sia stata uccisa diverse ore prima del suo ritrovamento. Secondo una prima ricostruzione, inoltre, Zingone dopo aver accoltellato la madre avrebbe tentato di togliersi la vita tagliandosi le vene e ingerendo alcuni farmaci. Infine, si sarebbe ucciso lanciandosi dal balcone che affaccia nel cortile interno dello stabile di via Acri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.