Operaio 51enne muore cadendo dal tetto di un capannone

lavoroUn operaio di 51 anni, Francesco Barca, di Rizziconi, padre di 5 figli, è morto cadendo da un capannone posto nell’area industriale di Gioia Tauro. Era salito sul tetto per verificare se occorreva sostituire alcune lamiere in plastica, quando una di queste ha ceduto facendolo precipitare da almeno dieci metri di altezza. L’operaio è morto subito. Sono intervenuti i carabinieri di Gioia Tauro per effettuare i rilievi mentre il pm di turno alla Procura di Palmi ha disposto l’esame autoptico che si è svolto nell’ospedale di Polistena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *