Operaio Calabria Verde deceduto a Santa Caterina Jonio, il cordoglio dell’Azienda e della Regione

Un operaio dell’Azienda Calabria Verde di 49 anni – R.F., originario di Caulonia – è deceduto oggi, intorno alle 12.30 in località Caterinella nel comune di Santa Caterina sullo Ionio. L’operaio era impegnato nell’ambito del servizio antincendio nel territorio del Basso Jonio quando, in seguito alla pioggia, assieme al collega P. F. – che rimasto ferito, e ricoverato, non versa in pericolo di vita – riparandosi in prossimità dell’area dove svolgeva servizio di vedetta, è rimasto colpito da un fulmine.

Una tragica fatalità che ha stroncato la vita dell’operaio per il quale a nulla sono valsi i soccorsi. I vertici dell’Azienda Calabria Verde e della Regione Calabria hanno espresso profondo cordoglio per il drammatico evento che ha visto coinvolto l’operaio, impegnato in una attività fondamentale come la prevenzione degli incendi.

Ad esprimere vicinanza alla famiglia, il commissario straordinario dell’Azienda Calabria Verde, generale Aloisio Mariggiò, il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio e il dirigente del settore competente della Regione, ingegner Salvatore Siviglia.