Operazione antidroga tra Sicilia, Calabria e Malta. Disposte 16 misure cautelari

Operazione antidroga della Guardia di Finanza tra Sicilia, Calabria e Malta. Oltre 100 finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di finanza di Catania, con il supporto del Comando Provinciale di Ragusa e dello Scico, stanno eseguendo l’ordinanza con cui il Giudice per le indagini preliminari di Catania, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, ha disposto l’applicazione di misure cautelari personali nei confronti di 16 persone accusate di associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanza stupefacente.

L’operazione, denominata in codice “La Valletta”, dal nome della capitale maltese, sta interessando le province di Catania, Ragusa, Siracusa e Reggio Calabria.

Nell’ambito delle indagini gli investigatori hanno sequestrato anche 423 chilogrammi di sostanza stupefacente. I particolari dell’operazione verranno illustrati stamane presso il Nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di finanza di Catania.