Operazione “Green Gold” sgominata banda di rapinatori, 9 arresti

Sgominata una banda di rapinatori nel corso di un’operazione condotta dal Gruppo Carabinieri di Gioia Tauro, denominata “Green Gold” e coordinata dalla Procura della Repubblica di Palmi, finalizzata all’esecuzione di nove ordinanze di custodia cautelare in carcere e ai domiciliari. Le persone a carico delle quali sono stati emessi i provvedimenti restrittivi sono indiziate, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata alle rapine a mano armata, al furto, alla ricettazione e altri delitti in materia di armi e stupefacenti.

Le rapine di cui i nove arrestati sono ritenuti responsabili sono state commesse nel corso dell’ultimo anno a Taurianova e nelle cittadine limitrofe ai danni di diversi esercizi commerciali. Complessivamente, alla banda che é stata sgominata dai carabinieri vengono attribuite otto rapine. Cinque dei “colpi” messi a segno dal gruppo di rapinatori hanno riguardato gioiellerie, mentre gli altri tre sono stati commessi in altri tipi di esercizi commerciali.

Le indagini dei carabinieri del Gruppo di Gioia Tauro, comunque, proseguono per ricostruire in ogni dettaglio il quadro complessivo delle responsabilità a carico delle nove persone coinvolte nell’operazione. Si tratta di elementi, stando a quanto si é appreso,che non avrebbero legami con le pur numerose cosche di ‘ndrangheta della Piana di Gioia Tauro. “Cani sciolti” che avrebbero agito in proprio denotando, comunque, uno spessore criminale notevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.