Operazione “Itaca free boat”, undici condanne in Appello

La Corte di Appello di Catanzaro ha condannato undici dei dodici imputati nel processo scaturito dall’operazione “Itaca Free Boat” contro presunti affiliati alla cosca Gallace-Novelli, attiva nel Catanzarese, con pene che vanno da quattro ai sette anni di carcere.

Soltanto una l’assoluzione. Una sola persona, Domenico Tedesco, è stata invece assolta. Gli indagati erano accusati, a vario titolo, di associazione a delinquere di stampo mafioso, usura, estorsioni, traffico di sostanze stupefacenti e armi.

Sentenza di condanna per Alfredo Beniamino Ammiragli, a 7 anni di reclusione; Antonino Belnome, 2 anni e 4 mesi di carcere; Giuseppe Compagnone 4 anni; Vincenzo Gallace, 20 anni di carcere; Andrea Gallelli, 2 anni e 6 mesi; Maurizio Gallelli, 16 anni di reclusione; Vincenzo Gallelli, 15 anni di carcere; Gianfranco Pietro Gregorace, 8 anni di carcere; Nicola Arena Romeo, nove mesi; Antonio Saraco 10 anni e Vittorio Tucci, 4 anni.