Operazione “Rinascita” – Spaccio di droga a Catanzaro, 5 arresti

polizia_di_stato1La Squadra Mobile di Catanzaro, nell’ambito dell’operazione “Rinascita”, che nel novembre 2010 coinvolse più di 70 persone, per lo più appartenenti alla comunità rom locale, ha arrestato stamani cinque persone in esecuzione di un ordine emesso dalla Dda del capoluogo a seguito delle sentenze definitive di condanna emesse a loro carico.

Si tratta in particolare di Alessandro Bevilacqua (30 anni), che è stato condannato a 5 anni e 1 mese di reclusione; Luca Bianco (37), condannato a 3 anni e 5 mesi (e che dovrà scontare il carcere perché ritenuto colpevole di un episodio di estorsione); Alessandro Bevilacqua (36), condannato a 5 anni e 3 mesi; Mario Bevilacqua (42), condannato a 5 anni e 10 mesi 10; Gianluca Berlingieri (37), attualmente sottoposto ai domiciliari e condannato a 10 anni e 9 mesi.

L’indagine “Rinascita” è confluita in processi celebrati fino al grado di Cassazione che ha dichiarato inammissibili i ricorsi contro le condanne spiccate nel 2012 dalla Corte d’Appello a carico degli arrestati di oggi. I cinque sono ritenuti colpevoli di traffico di sostanze stupefacenti, gestendo le piazze di spaccio catanzaresi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.