Operazione Week-end sicuro, arresti e denunce nel catanzarese

carabinieri_notte1I Carabinieri di Catanzaro, guidati dal Capitano Antonino Piccione, hanno effettuato dei servizi straordinari di controllo del territorio nella zona sud della città e in particolare al Lido.

Tra venerdì e sabato, infatti, oltre 25 uomini dell’Arma hanno pattugliato il quartiere marinaro, con la collaborazione del Nucleo antisofisticazioni e sanità e quello dell’Ispettorato del lavoro, sanzionando un bar e un discopub per aver impiegato della manodopera in nero.

Nel corso dei servizi, inoltre, i Carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato due pregiudicati catanzaresi, F.S., 48enne, e V.C., 25enne, responsabili di aver opposto resistenza alle operazioni di controllo: uno dei due sarebbe stato trovato in possesso di una sigaretta artigianale contenente della marijuana, oltre ad un involucro con all’interno un grammo della stessa sostanza.

L’attività repressiva è proseguita con la denuncia di tre extracomunitari che, durante una perquisizione effettuata all’interno di una vecchia barca abbandonata sulla spiaggia, e usata dagli stessi per viverci, sono stati trovati in possesso di 10 grammi circa di marijuana e di materiale per il confezionamento.

In totale i controlli hanno riguardato 70 persone, 30 veicoli; 20 i soggetti sottoposti ai domiciliari o alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.