Organizzato da “Universo Minori” un convegno riguardante la legalità e l’ambiente

legalita1L’associazione “Universo Minori” con la presidente dottoressa Rita Tulelli stamattina ha organizzato un convegno riguardante la legalità e l’ambiente. Un convegno svoltosi presso la Sala Consiliare del Comune di Catanzaro. Presenti il Liceo Scientifico “Luigi Siciliani”, l’Istituto Tecnico Agrario “Vittorio Emanuele II” e l’istituto Biologico “Bruno Chimirri”. Illustre il tavolo dei relatori composto: dalla presidente dell’ associazione “Universo Minori” Rita Tulelli, dall’ assessore all’ avvocatura Alessio Sculco, dalla presidente dell’ associazione “Risveglio Ideale” l’ onorevole Angela Napoli ,dal presidente della commissione contro la ndrangheta della Regione Calabria l’onorevole Arturo Bova, dai giornalisti Daniela Rabia Massimiliano Nespola e Domenico Sorrentino, dal direttore generale dell’ Arcea dottor Maurizio Nicolai, dall’avvocato del foro di Catanzaro e segretario dell’associazione forense “Diritto di Difesa” Paolo Piccinini e dal professore dell’ istituto Biologico Gabriele Docimo. Moderatrice dell’ evento la giornalista Stefania Abbruzzo. I relatori hanno affrontato la tematica della legalità hanno sottolineato più volte che legalità non sono solo i magistrati e le forze dell’ ordine a cui dobbiamo riconoscenza e rispetto. Legalità dobbiamo essere tutti noi in quanto la legalità induce ad una responsabilità anzi ad una corresponsabilità.

Appassionanti gli interventi degli onorevoli Arturo Bova ed Angela Napoli i quali hanno stimolato i ragazzi dicendo che la nostra terra non ha futuro senza un deciso incremento dei livelli di legalità, di legittimazione diffusa delle norme, di riconoscimento pieno dei diritti di proprietà, dei diritti alla vita. Il direttore dell’ Arcea Maurizio Nicolai ha sottolineato il fatto che la politica ambientale dell’ UE ha subito un’evoluzione nel corso degli anni e che occorre garantire che settori come agricoltura, energia, trasporti, pesca, sviluppo regionale, innovazione ed aiuti esterni, tengano pienamente conto delle conseguenze ambientali delle decisioni politiche e finanziarie. Il giornalista Domenico Sorrentino ha parlato di quanto sia importante la sicurezza sul lavoro per il pieno svolgimento in tranquillità delle mansioni del lavoratore. L’ avvocato Paolo Piccinini ha parlato del rapporto simbiotico tra devianza minorile e criminalità organizzata ed ha approfondito la sua esperienza d’avvocato anche con i minori. A concludere i lavori i giornalisti Nespola e Rabia i quali hanno parlato dei loro rispettivi libri: “Badolato- Dublino, la rosa dei venti” e” Matilde non aspettare la vita non ti aspetta”. Due libri che parlano di legalità e delle bellezze che esistono nella nostra Regione. Interessante il dibattito con gli studenti presenti i quali hanno posto domande interessanti. L’ associazione “Universo Minori” ha consegnato gli attestati di partecipazione all’ evento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.