Pagamento pensioni posticipato, vergogna inaudita

Buonasera, ho appreso dall’articolo pubblicato in data odierna da Catanzaro Informa che il pagamento delle pensioni di gennaio verrà effettuato il 3 gennaio e non il 2 che è lunedì, quindi non festivo, io sono Carlo Mellea, pensionato Inps, con una pensione di 800,00 Euro mensili, con 36 anni di contributi versati regolarmente nel rispetto della legge e della legalità, ognuno di noi giornalmente stringe la cinghia per poter arrivare alla fine del mese e prende impegni con altri, nel mese di gennaio il sottoscritto non può mantenere gli impegni non per colpa sua ma per una mancanza dell’Ente erogatore, questa è una vergogna inaudita, che tutte le situazioni poi ricadano sui poveri pensionati come il sottoscritto. Sicuramente se avessimo fatto parte della categoria della “casta” questo non sarebbe successo, la cosa che più duole e fa male alla gente umile è che la nostra classe politica di ogni schieramento dorme sogni tranquilli perchè loro questi problemi non li hanno, di arrivare a fine mese!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *