Palermiti – Vandali danneggiano giochi per bambini in villa comunale

Tornano in azione i vandali a Palermiti. Nel giorno in cui nel centro delle Preserre si festeggia il patrono San Giusto, ignoti hanno danneggiato alcuni dei giochi per i bambini presenti nella villa comunale.

Già lo scorso Natale erano stati presi di mira i due bagni della stessa comunale di Palermiti, dove i teppisti avevano distrutto completamente un water e un lavabo e lesionato altri servizi igienici, scardinato e sfondato le porte, danneggiato le piastrelle ed anche imbrattato le pareti con bombolette spray di vernice rossa.

Il sindaco Roberto Giorla e la sua amministrazione condannano il nuovo episodio messo in atto a danno dei cittadini più piccoli, in quanto gli ignoti teppisti hanno danneggiato l’altalena e divelto alcuni giochi.

«Sono gesti vili ed inconcepibili – sottolineano gli amministratori – a danno della collettività. Desideriamo rassicurare la cittadinanza che cercheremo con tutti i mezzi a nostra disposizione i responsabili e, come già accaduto in precedenza, addebiteremo loro ogni responsabilità e il ripristino dello stato dei luoghi, o in alternativa procederemo all’addebito delle spese e alla segnalazione alle autorità competenti».

Carmela Commodaro – S1TV