Parole e note tra i pini di Villaggio Mancuso con la scrittrice Antonietta Vincenzo

Alla scrittrice lametina Antonietta sarà dedicato “Parole e note tra i pini” , evento che si terrà sabato 18 agosto, a Villaggio Mancuso, nel cuore della Sila catanzarese, con inizio alle ore 17.
Il noto team “Martina Sport”, attivo da anni nel campo dell’animazione, sperimenta una formula originale e prestigiosa per allietare il pomeriggio di turisti e residenti della Sila Piccola: un appuntamento a base di musica e cultura, nel quale sarà presentata la produzione letteraria di Antonietta Vincenzo sullo sfondo musicale di Gianfranco Monterosso.

“La bellezza della lettura” sarà il leit-motiv dell’incontro, in cui le musiche del professor Monterosso accompagneranno la lettura di alcuni brani tratti dai romanzi “Felicita”, “Confiteor”, “Sulla sponda del fiume” e “Tra i flutti della bassa marea” della nota scrittrice.
Un’attenzione particolare sarà dedicata all’ultimo romanzo di Antonietta Vincenzo, “Tra i flutti della bassa marea”, che è stato presentato a Palazzo Nicotera, nell’ambito della rassegna Il maggio dei Libri, organizzata dalla Biblioteca Comunale.

Il racconto si svolge all’interno di un museo archeologico, dove la protagonista, Valentina, cerca gli spunti per sviluppare la tesi in archeologia. A farle da guida è Lucio, giovane archeologo, alle prese con un passato avvolto nel mistero, che egli vorrebbe scoprire anche con l’aiuto di Valentina. La ragazza si viene così a trovare coinvolta in una serie di situazioni che sfuggono al suo controllo razionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.