Party con 400 persone ammassate e due dj in consolle, locale chiuso

Durante un controllo volto a verificare il rispetto delle norme anti covid ieri nella serata del 16 ottobre a Nardò, la polizia ha disposto la chiusura di un locale, ‘La Fabbrica’, dove era in corso un evento con 400 persone, musica ad alto volume e due dj.

Per le dimensioni delle sale e per le modalità con le quali erano organizzati gli spazi interni in rapporto al numero degli avventori, gli agenti hanno accertato che non veniva garantita la tutela della salute dei presenti, in una situazione di alto rischio contagio.

Il controllo, che si è svolto in un clima di forte ostilità, si è concluso con la chiusura temporanea dell’esercizio commerciale e con la notifica del decreto di sospensione dell’attività per cinque giorni.