Pasquetta sulle spiagge in Calabria, 10 persone multate

Complice la bella giornata di sole, e nonostante le restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria legata al coronavirus, dieci persone sono state denunciate e multate, sulla costa tirrenica cosentina dopo essere state sorprese sulla spiaggia.

Le persone sanzionate, nel corso dei controlli dei carabinieri della compagnia di Scalea, dei carabinieri forestali di Orsomarso-Scalea, della Guardia di finanza e degli agenti delle polizie locali, sono state sorprese nel tratto di costa da Tortora a Bonifati. Tra le persone sulla spiaggia a prendere il sole c’era anche un uomo agli arresti domiciliari.