Paura per i passeggeri diretti a Napoli. Sfiorata la tragedia a causa di un grave danno strutturale su Boeing 737-800

Sfiorata la tragedia a causa di una atterraggio duro che ha deformato alcune parti della fusoliera dell’aereo. Un Boeing 737-800 della Blue Air (registrato YR-BMM) è stato gravemente danneggiato alla coda durante un duro atterraggio all’aeroporto di Napoli.

I colpi inflitti sono stati così forti da deformare gravemente la coda per diversi metri. L’incidente è avvenuto il 6 maggio quando il volo OB143 è arrivato da Bucarest, in Romania. Fortunatamente, nessuno è rimasto ferito.

Le immagini del danno alla cabina sono apparse sui social media. Cosa è successo al pilota e perché si sono ritrovati in quella pericolosa situazione? Saranno le autorità aeronautiche italiane, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” , che hanno avviato un’indagine a dare questa risposta. Nel frattempo, la compagnia aerea ha anche annunciato il ritiro dai voli dell’aereo.