Per quattro anni picchia e minaccia la convivente, arrestato

violenza_donneLa Polizia ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari, per il reato di maltrattamenti in famiglia, a carico di un pregiudicato di 33 anni, M.M.. E’ successo a Cosenza dove in seguito a denuncia da parte dell’ex convivente dell’uomo – con cui aveva intrattenuto un rapporto sentimentale durato circa quattro anni – il personale della Squadra Mobile ha avviato approfondite indagini al fine di riscontrare i fatti narrati.

Nella denuncia sarebbero emersi numerosi episodi di sopraffazione e violenze fisiche oltre che minacce di morte sia nei confronti della donna che dei suoi familiari. Le indagini avrebbero permesso di accertare il comportamento dell’uomo, definito “violento e irascibile”, da qui il provvedimento eseguito nella mattinata di ieri.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.