Perde il controllo dello scooter e sbatte contro un muro, muore un 28enne

Era a bordo del proprio scooter quando, per cause in corso di accertamento, si è schiantato contro un muro ed è deceduto. È successo a lungo la provinciale 53 che porta a Casabona, dove un 28enne, Giovanni Serra è purtroppo deceduto sul colpo.

Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che hanno potuto solo constatare il decesso, e i carabinieri che hanno avviato gli accertamenti del caso.

Il sindaco di Strongoli, comune in cui il ragazzo viveva con la madre e i fratelli, ha indetto il lutto cittadino. “Domani, 12 luglio, le bandiere italiana ed europea sulla facciata del Comune … e al Museo saranno listate a lutto e tutta la comunità strongolese, alle 12, si fermerà per un minuto di silenzio e preghiera in memoria del caro Giovanni e per esprimere la nostra vicinanza alla sua famiglia”, scrive Sergio Bruno.

Il primo cittadino ha quindi espresso a nome di tutta l’amministrazione il cordoglio per la morte del 28enne. “L’amministrazione comunale si stringe alla famiglia del nostro giovane concittadino, un ragazzo benvoluto e amico di tutti che un tragico destino ha strappato alla vita”, ha concluso Bruno.