Pezzi di metallo nei Cantucci Toscani di Terre d’Italia, Carrefour richiama le confezioni

Il problema è stato scoperto durante un controllo interno. 

La Carrefour ha pubblicato l’avviso di richiamo precauzionale di un lotto di cantucci toscani Igp alle mandorle a marchio Terre d’Italia in seguito a un controllo interno che ha rilevato la “possibile contaminazione da frammenti metallici”.

Si tratta del lotto I301021 venduto in astucci da 250 grammi e il termine minimo di conservazione 30/10/2021, precisa una nota del 25 febbraio del grande dettagliante. I cantucci richiamati sono stati prodotti per Carrefour Italia dall’azienda Pietro Masini Srl nello stabilimento di via Livornese 64 a Lastra a Signa, in provincia di Firenze. Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, raccomanda massima allerta e a tutti i clienti di non consumare più il prodotto in questione.

Non è possibile escludere pericoli per la salute qualora si ingoino tali pezzetti (pericolo di lesioni). I pezzetti di metallo possono essere grandi fino a 15 mm.