Picchiato per farlo spostare da un videopoker, tre giovani denunciati

video-pokerTre giovani tra i 21 ed i 22 anni sono stato denunciati dai carabinieri dopo che un’altra persona, di 30 anni, si è presentata nell’ospedale di Catanzaro raccontando di essere stato aggredito e picchiato. Da qui sono partite le indagini dei militari per risalire ai tre ragazzi che, da quanto ricostruito, avrebbero picchiato la vittima in una sala giochi allo scopo di farlo spostare da una postazione videopoker e, poi, l’avrebbero anche derubato di 50 euro e di un telefonino cellulare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.