Plastic Free Onlus lancia il nuovo evento nazionale e Santa Caterina dello Ionio risponde positivamente

Oltre 300 appuntamenti da nord a sud, durante il weekend del 9 e del 10 aprile l’associazione Plastic Free è impegnata in tutt’Italia con iniziative di pulizia di spiagge, parchi, fiumi e città. Anche la città di Santa Caterina dello Ionio sarà presente nel calendario nazionale. 

Superare ogni record per il bene del Pianeta. Il 9 e il 10 aprile si svolgerà la 4^ edizione del Cleanup Nazionale Plastic Free con ben 310 appuntamenti in tutto il territorio italiano. L’ultima edizione del 26 settembre 2021 aveva registrato 271 appuntamenti e 243.721 kg di plastica e rifiuti rimossi dall’ambiente. Quest’anno l’obiettivo è fissato a 300.000 kg, possibile anche grazie al supporto mediatico di University Network, al supporto di tanti partner e di tutta la community Plastic Free.

Anche la città di Santa Caterina dello Ionio grazie all’organizzazione dei referente di zona Federico La Ratta e Nicola Sestito, parteciperà con entusiasmo all’iniziativa, con un appuntamento sul lungomare alle ore 9.00 di sabato 9 Aprile.

Come funziona?
La partecipazione è completamente gratuita, basterà cliccare su questo link https://www.plasticfreeonlus.it/eventi/620/9-apr-santa-caterina-dello-ionio e aderire gratuitamente.

Una volta registrato cosa devo fare?
Presentarsi all’appuntamento, nel luogo e all’orario stabilito, munito di guanti da giardinaggio o di pinza telescopica. Salva il numero di telefono del referente, potrà essere utile in qualsiasi momento durante l’evento.

Questa edizione Nazionale Plastic Free è anche la prima in assoluto sul territorio a sud della provincia di Catanzaro che vedrà anche la partecipazione della locale scuola media dell’Istituto Comprensivo Tommaso Campanella di Badolato. I giovani alunni già oggetto la settimana scorsa di una mattinata a loro dedicata con una lezione da parte dei referenti Plastic Free in merito al programma di sensibilizzazione sui pericoli della plastica nell’ambiente.

Diverse le Associazioni presenti sul territorio che si uniranno all’evento per ribadire l’importanza che sta assumendo la salvaguardia dell’ambiante e degli ecosistemi per il futuro collettivo di tutte le creature comprese la vita umana artefice di tante problematiche.

L’area costiera della cittadina di Santa Caterina dello Ionio e conosciuta appunto per la presenza costante della nidificazione di numerose testuggini comprese la Caretta Caretta, simbolo dell’Associazione Plastic Free. Quindi una manifestazione dal doppio significato al quale bisogna partecipare.

Basti pensare che ogni anno, 12 milioni di tonnellate di plastica raggiungono i mari di tutto il mondo, l’equivalente di un camion di rifiuti ogni minuto, e un milione e mezzo di animali, prevalentemente marini, muoiono a causa della plastica. L’inquinamento da plastica è ormai un problema che non possiamo più ignorare. Da oltre 2 anni, l’associazione Plastic Free è impegnata in questa tematica e forte della sua rete di referenti e canali social, ogni anno organizza 2 eventi nazionali, dove in ogni Regione prendono piede diversi appuntamenti di pulizia del territorio. Sono già 17 le località che saranno interessate qui in Calabria da questo evento Nazionale e ben 4 sulla provincia di Catanzaro, oltre a questa di Santa Caterina ci sono Lido di Catanzaro, Cropani e Lamezia Terme.