Poliziotto muore stroncato da malore improvviso sul Lungomare di Locri

Un malore improvviso e poi si è accasciato al suolo. È morto sul lungomare di Locri mentre stava facendo jogging Roberto Valastro, agente di polizia del commissariato di Siderno di soli 42 anni, impegnato nel servizio scorta del procuratore capo di Catanzaro, Nicola Gratteri.

Sul posto sono prontamente intervenuti i sanitari del 118 ma non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo.

Un altro lutto nel mondo della polizia calabrese dopo che pochi giorni fa è deceduto Antonio Trotta capo della divisione anticrimine della Questura di Catanzaro colto da un malore mentre era in servizio durante la partita Catanzaro-Foggia.