Pon Digital Board: installati all’Istituto Ferrari di Chiaravalle monitor touch screen

L’innovazione digitale presso l’istituto superiore Enzo Ferrari è ormai di casa: grazie infatti al contributo dei Fondi Strutturali Europei previsti dal PON “Digital board: trasformazione digitale nella didattica e nell’organizzazione”, ottenuto grazie all’intervento del dirigente Saverio Candelieri, l’istituto di Chiaravalle Centrale ha potuto beneficiare di 15 monitor touch screen da 65, 75 e 86 pollici.

Tali strumenti digitali, installati presso aule e laboratori del liceo e dell’istituto agrario, permetteranno senz’altro, già a partire dal prossimo anno scolastico, di migliorare la qualità delle lezioni e di utilizzare metodologie moderne ma soprattutto inclusive.

Il PON Digital Board ha infatti l’obiettivo di consentire la dotazione capillare di monitor digitali interattivi touch screen, attualmente indispensabili per le attività in classe che si avvalgono di metodologie didattiche innovative. I beneficiari dei finanziamenti hanno quindi ricevuto monitor dotati di sistema audio e connettività, penna digitale e software di gestione del dispositivo con funzionalità di condivisione.

Tali interventi sono di fondamentale importanza per la scuola del futuro, proiettata sempre di più verso la tecnologia avanzata. Un ambiente di apprendimento così innovativo aiuterà gli studenti dell’IIS Ferrari a sviluppare sempre di più competenze necessarie per diventare cittadini attivi e consapevoli, con una formazione digitale ormai indispensabile per tutti i settori lavorativi.