Ponteggi insicuri e cantieri non idonei per i lavoratori, sanzioni

Un servizio volto al contrasto del lavoro irregolare nel settore edile è stato effettuato dai carabinieri della Compagnia di Girifalco e del Nucleo Ispettorato del Lavoro (N.I.L.), insieme a personale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Catanzaro.

In particolare i militari hanno avuto accesso al cantiere per l’adeguamento di uno stabile, destinato a scuola dell’infanzia, a Curinga, via Pasquale Ferraro, dove è stata riscontrata la mancata predisposizione di adeguate condizioni di sicurezza per i lavoratori su ponteggi metallici instabili e non idonei a prevenirne la caduta, con sanzioni amministrative per 2.000 euro circa.

I militari hanno sottoposto a controllo un cantiere per il consolidamento e completamento della Sp.89, nel Comune di Cortale, oggetto di appalto pubblico della Provincia di Catanzaro. L’attività ispettiva ha accertato anche la mancata recinzione dell’area del cantiere, nonché sbancamento di terra dalla collina adiacente con rischio smottamenti, pericolosi per l’incolumità dei lavoratori, comminando per questo sanzioni amministrative per 9.000 euro complessivi nei confronti delle due ditte all’opera nel sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.